Questo Fotografo Vuole Cambiare il Modo di Vedere la Paternità

Quando Johan Bävman figlio è nato, il fotografo freelance che ha deciso di approfittare della sua nativa Svezia, generoso di congedo di paternità politiche, dove i genitori hanno diritto, per un totale di 480 giorni di congedo retribuito per condividere tra di loro (60 di quei giorni devono essere prese dal genitore maschio o perduti). Ma una volta a casa, che è stato sorpreso da quante poche risorse e modelli di ruolo che ha dovuto passare il suo nuovo ruolo. Bävman, che vive nel sud della città svedese di Malmö e ha fotografato estrazione di petrolio in Amazzonia, albini in Tanzania, e la piaga della mortalità materna in Uganda, ha deciso di accendere la fotocamera uomini come lui: di nuovo papà a casa con i loro figli. I risultati sono sorprendenti. Bävman parlato Cosmopolitan.com circa i vantaggi di una fertile per i figli, che la parità di genere sembra davvero, e che cosa è il prossimo, per il suo progetto.

Cosa ti ha spinto a fotografare gli uomini sul congedo di paternità?
Tutto è cominciato quando ero a casa con mio figlio. Che è stato di 1,5 anni fa. Non riuscivo a trovare la letteratura o qualcosa che di me come un padre. Il sistema in Svezia e in altri paesi, è più rivolto alla donna nella famiglia. Volevo capire se potevo portare fuori i modelli di ruolo i papà possono riguardare. Io non voglio avere il Super Papà. Volevo avere il papà che ci mostrano la difficoltà di avere un bambino. Essere a casa corre, non è sempre facile, è come un lavoro a tempo pieno, o anche di più. Che è qualcosa che abbiamo preso per scontato e non hanno celebrato le donne. Le donne hanno fatto questo per anni, per secoli. Così ho effettivamente pensato che avrei alcune osservazioni da donne, dicendo: “Se fosse una donna nella foto, non sarebbe una grande cosa; ancora una volta ci concentriamo sul piccolo pezzo di un padre o di un uomo che fa in modo corretto.” Nella società svedese, però, ci mancano modelli di ruolo per gli uomini a cui connettersi. All”inizio ho pensato che fosse un problema economico, perché i genitori non condividono giorni a casa ugualmente. Ma mentre io ho preso queste foto, ho capito che era anche un cedimento strutturale e culturale fallimento. Noi pensiamo a noi stessi come il più uguale paese nel mondo, e penso che molti altri paesi non troppo. Abbiamo pacca sulla spalla e dire “Siamo il più uguale paese in termini di congedo parentale.” Ma è solo il 12 per cento delle famiglie che condividono i giorni in parti uguali tra i partner. Per noi dire che sono più uguali paese, il 12 per cento non è abbastanza buono.

Johan Bavman/ISTITUTO

Dimmi un po ” più su Svezia congedo parentale del programma.
In Svezia, i nostri genitori di un sistema di assicurazione è una specie di unico. Abbiamo 480 giorni in totale che i partner possono condividere, e 60 di questi giorni sono legati al padre. Quindi, se il padre o il partner; potrebbe essere un partner omosessuale — ma se il partner non prendere quei 60 giorni, i giorni sono perso, e non è possibile ottenere un rimborso. In Svezia abbiamo l ” 80 per cento della retribuzione durante il congedo parentale. Se la famiglia, condividere il 480 giorni ugualmente, si ottiene ciò che si chiama un bonus pari, e fino a 1.500 euro. Abbiamo anche la possibilità di essere a casa con i nostri figli se sono malati, e quindi si ottiene anche qualcosa come l ” 80 per cento dello stipendio. Questo è qualcosa che, secondo il mio punto di vista, è un bene, se entrambe le parti si può effettivamente prendere cura dei bambini, anche dopo il congedo parentale. Perché poi entrambi i genitori possono andare a lavorare, e che entrambi i genitori possono prendersi cura della casa. Ma solo un quarto di uomini svedesi prendere i 60 giorni.

Dalla vostra esperienza di prendere del tempo per essere a casa con il vostro bambino e da fotografare tanti altri uomini che prendere congedo, quali sono i vantaggi di avere uomini come caregiver primario?
Il primo posto è sempre la connessione per i vostri bambini. Si capiscono. E si ottiene anche una migliore comprensione del vostro partner. Si vede un sacco di coppie separate quando la famiglia diventa più di due, e uno dei motivi è che non capiscono a vicenda. Avere un bambino è difficile — non si ottiene abbastanza sonno, si può ottenere esausto e arrabbiato e frustrato. Essere in grado di essere a casa, ti aiuta a capire il vostro partner e avere un rapporto migliore. E sai una più del vostro bambino quando il bambino è cresciuto, e come si ottiene più anziani possono venire a voi, se essi sono in cerca di consigli, o se hanno alcune domande su uomini o di essere un maschio, si può venire a voi come un padre. E questo è qualcosa che è importante.

Johan Bavman/ISTITUTO

Quali ragioni hanno gli uomini che hai fotografato dare per stare a casa?
E ” triste dire che è la classe media, i ragazzi con discipline che prendono il congedo per la maggior parte. Quindi per loro è più facile, si penso. Ho preso una foto di un uomo che ha chiamato ha Detto ieri, un ragazzo che vive nel sobborgo di Malmö, e lui è Arabo e in realtà stava lottando per essa. E ” stato davvero difficile, perché con i suoi parenti e i suoi vicini di casa e la sua cultura in sé, è completamente diverso. Per lui, il congedo, è stato un grande sforzo. Il papà ha dato un sacco di motivi per voler prendere congedo, ma la maggior parte di loro ha detto quello che ho detto prima — il desiderio di un rapporto migliore con i vostri bambini, comprenderli meglio, sapendo che il vostro bambino può venire a voi e non solo la madre, se sono in cerca di comfort. Se sono triste, il bambino può venire al padre, e il padre può andare a mettere il bambino a letto. La madre non è legato in questo modo essere a casa, e che rende più facile per le donne a diventare più successo nel loro lavoro e a fare le cose che vogliono fare per avere la loro carriera di funzionare bene e di fare ciò che vogliono fare nella loro vita.

Johan Bavman/ISTITUTO

C”era qualcosa circa gli uomini che hai fotografato che ti ha sorpreso?
C”erano un paio di papà che aveva altri sfondi, provenivano da altri paesi. C”era un ragazzo dalla Spagna e un altro dall”Iran. Quando hanno detto che le loro madri sarebbero in materia di congedo parentale, le loro madri erano un po ” sconvolto. Hanno pensato, Ehi, stai portando via l”unica cosa che io sono meglio di te come una donna? In quelle culture, che è una cosa che vedono le donne come bene, e ora gli uomini stanno dicendo, Hey, siamo in grado di fare anche questo. E lo stesso per i loro cugini e così via, che hanno detto, Beh, non mettere più i pensieri, le nostre donne, i capi di ottenere sconvolto. Abbiamo una buona vita qui, e non fare una cosa nuova su di noi prendersi cura dei bambini. Stiamo bene così com”è.

Johan Bavman/ISTITUTO

Stai ancora prendendo le foto di questi uomini in congedo?
Sì, ho fatto uno stamattina. Io fino a 35 papà al momento. Il mio obiettivo è fare di 60, a causa dei 60 giorni che il papà ha il diritto di prendere.

Qual è l”obiettivo finale di questo progetto?
L”obiettivo finale è che causa il dibattito e la discussione su di stare a casa con i bambini e ciò che si guadagna da esso. E per creare modelli di ruolo. Ho ricevuto un”email che dice, dalla Commissione dell”Unione Europea, che mi voleva venire a parlare. Voglio andare là fuori e ottenere la gente a parlarne, facendo sapere a tutti che ognuno è in grado di prendersi cura dei bambini. Questo è qualcosa che hai nel tuo dna. Quando hai un figlio, una madre non è di meglio di un padre a prendersi cura dei bambini. Non è una cosa biologica, che la madre è meglio. Non è così. È qualcosa che si impara per tentativi ed errori.

Lascia un commento