Mio Padre Era un Abusivo Sociopatico, e io ero l’Unico che Aveva Lasciato

L”ultima volta che ho visto mio padre vivo io avevo 22 anni e lavoro al Metropolitan Opera. Non ho molto denaro, ma che è un parente di istruzione, dato che avevo un appartamento a Manhattan, invece di un doppio-ampia in mid-Michigan, come la maggior parte dei miei amici di infanzia. Era la prima volta che ho veramente creduto non era solo a uscire, ma rimanendo al di fuori della povertà che hanno perseguitato il nostro albero di famiglia.

La telefonata è arrivata il martedì, mentre ero al lavoro. Questo era molto prima che ho imparato a non rispondere alle chiamate provenienti da numeri che non riconoscono. Era un ospedale. Mio padre era caduto e rotto la schiena, e, poiché viveva da sola, nessuno l”aveva trovato per 24 ore. Egli era ancora in vita, in qualche modo, quando una donna delle pulizie l”ha scoperto in fondo alle scale e chiamò il 911. L”ospedale assistente sociale ha trovato il mio numero di telefono nel suo portafoglio. È stato solo il numero di qualsiasi tipo ha avuto su di lui.

Era pronto per essere rilasciato, e la loro necessità di un parente prossimo a firmare con lui. Non aveva intenzione di essere in grado di vivere nella propria più e aveva bisogno di assistenza. Come con calma e in silenzio, come ho potuto, in una performance hall rinomato per la sua ottima acustica, ho cercato di spiegare che ho vissuto a 700 km di distanza e non finanziario o logistico (per non parlare emotivo) per fare queste cose.

L”ospedale non importava. Semplicemente doveva essere fatto. Medicaid non copre il suo rimanere molto più a lungo.

Gli ho dato il nome del pastore della chiesa, mio padre ha partecipato, lo stesso uomo che ha affittato il mio padre, il suo appartamento. Ho dato anche i nomi di mio padre tre sorelle più giovani. Sicuramente uno di loro sarebbe in aumento per l”occasione. Appendere la chiamata, mi precipitai fuori lo stadio porta con calma, come ho potuto. Ho sperato per esperienza il mio primo attacco di panico al di fuori del mio posto di lavoro, non all”interno di esso.

Che cos”è esattamente la mia responsabilità come una figlia? Qualcuno è così terribile che non meritano di morire da solo? E cosa vorrebbe dire su di me, se io sono disposto a lasciare che accada?

Ero in utero quando mia madre ha lasciato mio padre. Il suo unico momento di grande coraggio sfidando la chiesa Battista e a piedi fuori marito violento con un due-anno-vecchio e a metà panino in forno. Penso che lei si affidava così pesantemente sulla sua spina dorsale in quel momento che lei non è mai stata in grado di stare in piedi per se stessa di nuovo.

Non ho mai preso la storia sul perché i miei genitori sono insieme, in primo luogo. Ho saputo che si sono incontrati nel single del gruppo presso la chiesa dopo aver scoperto che aveva partecipato a Bob Jones University. Sapevo che mia madre non era del tutto sicuro su di sposarlo, ma la mia nonna ha detto che era il 26 e questo era il suo un colpo a sposarsi. Inoltre ho saputo che mio padre era il tipo di persona che ha fatto tutti sapevano che aveva due lauree, parlava cinque lingue, e aveva trascorso tre anni in Africa Occidentale nel Corpo di Pace, negli anni “70, dove ha avuto due cuccioli di scimpanzé e cresciuta la barba, con la sua un di tendenza del momento. Era alto e piuttosto focoso, se non lo sa lui, naturalmente, e lui aveva un modo di vincere la gente oltre la prima conversazione.

Ma cinque anni più tardi, dopo aver isolato mia madre prendendo la sua 2.000 miglia di distanza da lei, gli amici e la famiglia, e dopo l”abuso emozionale è tracimata in abuso fisico, era chiaro che, nonostante il pensiero della chiesa, il divorzio era preferibile a una vita con lui.

La pila di scartoffie mia madre continuava a dal divorzio inclusa una lettera da parte di un tribunale psicologo che ha governato lui una clinica sociopatico e non idonei per l”affidamento. Esso è descritto come “immaturi, auto-indulgente, ostile, manipolare gli altri per il suo proprio fine, e il risentimento di qualsiasi situazione che richiede lui ad assumersi le proprie responsabilità”. E ” andato avanti per altre due pagine: “relazioni a Lungo termine tendono ad essere superficiale e insoddisfacente. Diffidenza, ostilità, e una sensazione di essere stato maltrattato può essere previsto. In risposta ad un aumento di stress, è probabile che la mostra violenti scatti d”ira e le minacce di castigo.” Mia nonna, con i quali abbiamo vissuto dopo mia madre, mio padre, spesso confermato che la diagnosi con una mezza dozzina di aneddoti detto sul ciclo di dimostrare il suo carattere imperfetto, anche se era difficile dire, a volte, se lei ha messo più colpa a lui per il suo comportamento o se stessa per orchestrare il matrimonio, in primo luogo.

Il padre dell”autore

In un primo momento, mio padre, i diritti di visita sono stati limitati per visite assistite nel nido d”infanzia presso la nostra chiesa, con un pastore presenti per la giornata. Ma egli ha chiesto al tribunale per più tempo, e dopo un anno o due, si concesse due fine settimana al mese al suo appartamento in Selce. Data la testimonianza della corte psicologo, io non sono sicuro perché il giudice ha creduto per essere di fiducia con i bambini piccoli o perché il suo appartamento è stato ritenuto idoneo per pernottamenti con due ragazze, ma che è stata la decisione. Si trasferisce appartamenti due volte di più, ma non ovunque, più spaziose, così mia sorella e ho continuato a condividere un letto che si è svolto dal divano del salotto, la pubertà essere dannati. In questi quarti vicini, ha attraversato una linea, quando ero ancora un bambino. Io non sono disposto a spiegare i dettagli dell”assalto. Ma è sufficiente dire che lui sapeva che era meglio non ripetere il reato come sono cresciuto abbastanza vecchio per combattere indietro.

L”estate scorsa ho compiuto 13 anni, mio padre ha avuto abbastanza estremo cancro al cervello, e ha detto a me e mia sorella a scopare fuori, anche se ha usato il Cristiano fraseggio. E poi lui è sopravvissuto il cancro al cervello e ha vissuto un altro di 19 anni. Così è stato imbarazzante.

Ma mia sorella e ho tenuto lui per la sua parola e felicemente scopata off. Ha smesso di mostrare per le visite, e noi non ricorda di lui. Mia sorella lo ha visto una volta di più quando è caduto il suo diploma di scuola superiore e quindi non aveva nulla a che fare con lui. Vive a Nashville ora e ha due bambini piccoli. Lei è abbastanza grande a separare le cose, e che vano è stato sigillato nel 1995.

Non ho capannone di lui così facilmente. Dopo si presentò presso il mio diploma di scuola superiore, ho pensato che mi è stato fatto anche con lui. Ma, come ho allungato nel mio grown-up auto in un college, ho dovuto affrontare alcuni frustrante verità. Molte delle cose che ho amato di più su di me che ho ereditato da lui: la mia altezza, il mio senso di avventura, la mia curiosità.

C”era anche il calcolo che viene intorno a quell”età quando si rende conto di due cose: uno, i tuoi genitori sono solo persone, e nessuno è un santo e nessuno è un peccatore, e a tutti è da qualche parte in mezzo e due, di ricordi, di età compresa tra i quattro a 12 non sono necessariamente i più affidabili record, e forse non tutto era come me lo ricordavo.

Così gli ho scritto una lettera. Ho pensato che l”uomo è sopravvissuto cinque tumori sul suo cervello e la sua midollo spinale, e quindi dovrei carpe-cazzo-diem e fare domande, mentre ho potuto. Ho chiesto a lui di quanto male ha abusato di mia madre quando erano sposati, come se ci potrebbe essere un livello che potrebbe essere appetibile. Ho chiesto se i miei ricordi di abusi sessuali erano reali, o solo di una confabulazione dopo anni di terapia o qualsiasi altra cosa. Le ho chiesto perché ha abbandonato a noi come una patata bollente sulla sua diagnosi di cancro. In realtà ho inviato.

L”autore, come un bambino

Quando la risposta è arrivata nel mio campus cassetta postale il mio sistema nervoso è andato bianco caldo. C”era un ronzio nel mio orecchio destro, e i miei occhi si rifiutavano di messa a fuoco. Ho anche provato vergogna. Io non l”avevo detto a mia nonna o la mamma che stavo scrivendo di lui, e questo mi sembrava di passare i lati nella nostra guerra civile. Cosa succede se quello che aveva da dire era ragionevole? Che cosa succede se le sue azioni sono giustificate, ed è stata la mia nonna e la madre che erano i narratori inaffidabili in questa storia?

I ghost camminato attraverso il resto della giornata — una crittografia a medio termine, le prove di coro, e un incontro con la compagnia di teatro mi sono imbattuto. Si sentiva come corse alla fine del romanzo si sa devastare si, ma devi finire comunque.

Il mio impulso è stato skittering come ho spiegato le pagine manoscritte, e li sparsi sulla mia scrivania. C”erano sette insieme, un mix di sciolte e carta per fotocopiatrici, con tre diversi colori di inchiostro e una gamma di qualità per la calligrafia. Era stato modificato, con grande paragrafi cerchiata e collegati ad altri posti via rossa ondulata frecce e intere frasi graffiato con le sostituzioni previste in apice. Era in inglese, ma non era convincente.

Ho estrapolato quanto ho potuto, ma ha fornito alcune risposte. Lui ha ammesso di avere un brutto carattere e un occasionale violenti, ma in un tortuoso cammino che ha accettato alcuna responsabilità e offerto le scuse. Ha saltato le domande di scorrettezza sessuale del tutto, e messo la colpa per la fine del nostro rapporto, circa la sua diagnosi di cancro interamente su di me e mia sorella. Egli potrebbe essere stato proprio su quel punto finale. Ero livido comunque. Ho messo la lettera in un cassetto e ho cercato di dimenticare.

Un mese dopo è arrivato un pacchetto. Aveva una busta di foto con il mio nome su di esso e uno per mia sorella. Le foto sono state principalmente dal nostro visite con lui alla fine del 1980, alcuni di cui avevo visto prima, ma molti non avevo. Ha anche un paio di dal suo tempo in Costa d”Avorio e il suo cucciolo di scimpanzé. Trasformandoli in oltre ho scoperto che si era procurato in terza persona didascalie per ogni, scritti in parallelo in inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Ho risposto con una breve nota di ringraziamento, ma trascurato di ripetere le mie domande senza risposta, e fu sorpreso di ricevere una busta in cambio solo un paio di giorni più tardi. Era sottile, questa volta, solo un tri-piegato pagina: copia della ricevuta di pagamento da Walgreens dove aveva stampato le foto. Lui è stato chiesto il rimborso.

Non ho avuto l”energia per essere arrabbiato. Non mi rispondi, e-mail smesso di venire. Ho messo tutto in un cassetto e ho deciso di dimenticare di lui.

Al di fuori dell”Incontrato, ho inviato una mail alla sua sorella maggiore dal mio telefono flip, mentre io tremava: Se lei sarebbe capire come per lui in una casa di cura che potrebbe permettere, vorrei volare di nuovo al Michigan e pack fino al suo appartamento. Lei ha accettato.

Tre giorni dopo, sono atterrato a Detroit e ha guidato la mia auto a noleggio il 70 miglia a Flint. Nevicava, e io ero un guidatore inesperto, avendo ritardato ricevendo la mia licenza fino al college e poi si trasferisce in una città con eccezionali mezzi di trasporto pubblico. Come mi trascinò lungo, ero sicuro che mi sarebbe svenire o vomitare. A venti minuti dal suo appartamento, ho tirato su e ha fatto il secondo.

Come mi sono avvicinato, l”appartamento, ho provato un senso di stranamente confortante di panico. Domande che ho avuto circa l”affidabilità della mia memoria era andato. Ciò che il mio cervello abbia dimenticato il mio corpo molto chiaramente ricordato.

Il pastore let me in, e ho avviato automaticamente a salire le scale. Ha chiamato anche a me con un avvertimento: Il padre non era nella sua mente, alla fine, in modo da non apparire come si ricorda. Io annuì in silenzio e si avventurò verso l”alto, aprendo la porta lentamente, non capendo più nulla.

Pile e pile di libri, videocassette, cassette copriva il pavimento. Questi improvvisati stalagmiti quasi raggiunto il soffitto in luoghi e sono stati meticolosamente organizzato dal colore o di categoria, alcuni in ordine alfabetico, gli altri in base alle dimensioni. Quasi ogni elemento è stato duplicato, a volte in coppia, altri con una dozzina di copie. Ogni foto presente in terza persona didascalie sul retro in più lingue; ogni nastro VHS era ancora in termoretraibile. Il frigorifero ha tenuto una dozzina di bottiglie sigillate di ketchup. L”armadio sala conteneva cinque scatole di detersivo e otto tubi di dentifricio. Tutti i soldi che mio padre una volta aveva trascorso presso il negozio di dollari.

E sulle pareti, sul mercato simile a quella del legno perlinato, è una mano di tre-piede-alto, multi-pannello di fumetto con animali Africani tagliato fuori dal National Geographic, riviste, parlando in disegnati a mano le bolle di discorso, raccontando la storia del Vangelo di salvezza nella traballante magic marker. E sopra questo pezzo di basso budget dell”arte postmoderna è stato un dot-matrix banner proclamando: “l”AFRICA ha BISOGNO di GESÙ!”

Nella sua camera da letto, mi raccolse alcuni maglioni e scarpe, lanciando in un nero lucido sacchetto di spazzatura. In andato un paio di libri, il contenuto del suo armadietto dei medicinali, la sua scorta di un paio di occhiali e un cassetto pieno di biancheria intima. Annodare la borsa, ho notato un collage sulla parete, un pannello nero un po ” più grande di un foglio di carta legale, con figure danzanti composto di conchiglie e perline. Accanto ad essa era un rudimentale strumento musicale, da qualche parte tra un ukulele e mandolino. Sul retro di entrambi erano incise le parole “Centrale Impero Africano, 1978.” Ho preso entrambi e fuggì l”appartamento, appena chiudendo la portiera della macchina prima di slittamento fuori dal vialetto. Si potrebbe torcia, per il resto di tutto quello che mi interessava.

Tirare fino alla casa di cura, mi sporsi la porta a vomitare una volta di più.

L”aria all”interno era cagliatura con un puzzo che aveva probabilmente stato intrappolato all”interno dell”ultimo decennio. C”erano solo una dozzina di residenti, tutti con malattie mentali. In seguito ho saputo che era una delle poche strutture della zona che ha preso i pazienti Medicaid. Mio padre era diventato un rione di stato.

Trascinarsi dietro il sacchetto di plastica nero dietro di me, ho rintracciato un infermiere, Shelly. Questo è per mio padre. Sue le cose. Non c”è bisogno di usare il suo nome, era l”unico maschio residente. Shelly ha insistito lo porto a lui me stesso. Non aveva tutti i visitatori dal momento che lo avevano raccolto dall”ospedale. Si era chiesta dove la sua famiglia era. Ero muto.

Shelly mi hanno portato in sala comune, dove un uomo calvo con una barba incolta era seduto in una poltrona. I suoi occhiali erano così spesse suoi occhi erano raddoppiato le sue dimensioni. Alzò la testa, un filo di saliva che si estendeva verso sud da un angolo della sua bocca incontrò il mio sguardo. Non c”era nessuna luce intermittente di riconoscimento. Egli si accasciò di nuovo giù.

Ho portato un po ” di cose. Vestiti, alcuni libri, i tuoi occhiali altri.

Non sapevo che altro dire. Ricordate di me? La figlia si molestato? Devo guardare un po ” come mia madre ha fatto a questa età, pochi anni prima di iniziare a colpire il suo? Ti rendi conto che sei qui, da solo, perché hai alienato, letteralmente, ogni persona che abbia mai conosciuto? Come il budino al cioccolato?

Invece rimasi lì a soffrire in silenzio, disposta a me stesso di non piangere. Incontrò il mio sguardo, ancora una volta. Ti conosco? Egli ha detto. Ti sembra familiare, ma non riesco a posto. Ho avuto il cancro al cervello, e la mia memoria non è così grande più.

Ho scosso la testa per dire no. No, sto solo offrendo alcune delle tue cose. Tu non mi conosci. In realtà ho bisogno di andare adesso.

Aspetta, ha detto. La mia famiglia dovrebbe essere qui in qualsiasi momento. Si dovrebbe incontrare. Io ho due figlie nel settimo e nono gradi. Sono davvero in gamba, anche se il piccolo è un pò di grasso. Spero che lei cresce fuori di esso. La loro mamma non può venire. Ma spero che non portano il loro dio terribile nonna. Lei è una cagna reale. Non so come suo marito mette con quella donna. Avrei colpendo la sua ora di chiudere la sua.

Ho sentito i miei pugni palla di rabbia e di lavare su di me. Avevo bisogno di lasciare immediatamente. Non ho voglia di scoprire quanto di mio padre ho avuto in me.

Permettimi di darti un abbraccio, ha detto. Grazie per il vostro aiuto. La mia famiglia di merda non aiuta. Probabilmente non prendere in considerazione anche me famiglia più.

Si sporse in avanti, e l”ho congelato. Ha l”odore, come ho ricordato. Non riuscivo a decidere cosa fare. Eseguire? Sputo in faccia? Lo abbraccio indietro? Avevo dimenticato come fare il mio corpo a fare nulla. Mentre me ne stavo lì, paralizzato, mi ha baciato sulle labbra. I barcollando all”indietro. Si mise a ridere. Mi sono imbattuto per la mia auto, ha guidato due blocchi di Tim Horton, e singhiozza nel parcheggio.

Non fino a quando mi è arrivato all”aeroporto, che ho capito che il collage e lo strumento sono stati ancora sul sedile posteriore. Non sapevo cosa fare. Erano le reliquie di un paese che esiste per tutti di tre anni. Non potevo cestino di loro, insieme con la mia metà bevuto Coca cola light, al noleggio di auto di ritorno del contatore.

Li ho portati con me a New York e metterli su una mensola. Non l”ho detto a mia famiglia su questo viaggio.

Dieci anni più tardi, sto facendo la mia prima tazza di caffè da portare a letto con l”edizione domenicale del New York Times, quando il mio telefono si accende. Un Facebook un messaggio da mia zia. Una delle sorelle di mio padre.

Avevo accettato il suo Facebook una richiesta di amicizia sette o otto anni prima — con la richiesta di mio padre vivente sorella, entrambi i loro mariti, nove su 15 cugini. Non li conoscevo, ma era l”unico canale di comunicazione che ho lasciato aperto, quindi vorrei sapere quando è morto mio padre.

Io occhiata allo schermo. SI PREGA DI CHIAMARE ME IMMEDIATAMENTE. E ” A TUO PADRE. Così da oggi in poi.

La chiamo mentre sms a mia sorella un SOS. Me lo ha mandato me, simile a quella che tre anni prima, quando mia nonna era sul suo letto di morte. Mi era stato nel mezzo di una chiamata in conferenza con il consiglio di avvio, riconoscendo siamo stati sull”orlo della chiusura. Appena ho visto il suo testo, ho riattaccato la chiamata senza preavviso e ha afferrato la mia Borsa d”emergenza, ancora imballato dall”Uragano Sandy, comporre il suo numero mentre la bandiera giù un taxi per l”aeroporto. Lei conosce questo testo è importante.

Mia zia si snoda per un paio di minuti prima che io la domanda la versione breve della storia: Egli è in stato di shock settico e ventilatori. Nonostante una di 19 anni di piombo in tempo a morire, non ha mai fatto testamento o delineato desideri finali. Lei sa che lui non vuole essere tenuto su macchine, ma lei non è parente più prossimo. Io e mia sorella siamo. Dobbiamo chiamare il medico e dirgli di scollegare il ragazzo.

Mi sono stancato di essere parente più prossimo.

Il grown-up autore.

Chiamo mia sorella accanto. Nostro padre ci costringe a decidere quando muore. Non si prese la briga di scrivere il suo ultimo desideri in qualsiasi punto negli ultimi due decenni. Eventuali problemi di staccare la spina? No, lei dice. Grande, vado a dire al medico. Egli può chiamare per confermare la tua adesione. Assicurati di rispondere. So come ti schermo numeri sconosciuti.

Mi sento stranamente calma, mentre io telefono il medico. Non dovrebbe essere difficile? Non dovrei essere triste? Quando abbiamo preso la decisione di mia nonna, il mio dolore fette di me per aprire dalla gola e intestino. Avevamo dormito sul pavimento in ospedale durante la notte, in attesa di vedere se lei avrebbe fatto al mattino. Lei era una donna determinata in molti modi, è un meccanismo di coping per sopravvivere la sua propria povertà, abuso infantile, e la malattia mentale. Ma ha bloccato fuori come i suoi organi iniziato fallito. Così ci siamo tenuti per mano mia sorella, la madre, il nonno, e me, e ci hanno detto che i medici di lasciarla andare.

Questa volta le mie mani afferrare una tazza di caffè, e rilasciare la direttiva, senza lacrime. Il medico conferma i miei desideri, e dice che sarà lui a chiamare quando mio padre è morto, avviso potrebbe essere ovunque da poche ore a metà giornata.

E ” una bella domenica di ottobre, uno degli ultimi grandi giorni dovremo prima dell”inverno ci invia scavare all”interno. Decido di bici a Coney Island, con l”uomo che ho appena iniziato datazione. Non ha idea di quello che lui è per oggi.

Probabilmente dovrei testo di mia mamma.

Il giorno che passa, sempre più confuso. Coney Island è un perfetto distrazione, e il suo nuovo fidanzato, si occupa in forma abbreviata, la storia abbastanza bene, anche se posso dire che ha più domande che si sente a disagio nel chiedere. Invece, egli coglie l”occasione per spiattellare che lui mi ama, che è dolce, anche noi, sappiamo entrambi anche se non è vero. Otteniamo gelato e cambiare argomento.

Tornato nel mio appartamento che di notte cerco di andare a dormire, ma non ci riescono. Come un campione del letto, questo è devastante. Uno dei miei tre superpotenze è la capacità di addormentarsi e rimanere addormentato qualsiasi momento, ovunque. Non siete sicuri di cosa fare in questa situazione nuova, mi occhiata al mio telefono: ho un messaggio in segreteria telefonica da un numero sconosciuto.

Mi dispiace lasciare questo in un messaggio in segreteria telefonica, ma è tardi e volevo farvi sapere immediatamente: Tuo padre è morto.

Dal nulla il mio cuore si spacca in due, e mi vengono i brividi dolci singhiozzi. Non capisco questa ondata di dolore che lava su di me. Fisicamente male. Ho curl nel mio letto e piangere fino a quando non cӏ acqua nel mio corpo per strizzarlo attraverso i miei occhi. E poi, altrettanto improvvisamente, finisce, e non sento nulla. Mi addormento subito.

Il giorno successivo ricevo una serie di messaggi da mia zia, che chiede se voglio partecipare al suo funerale. Intessuto di sospetti ha sofferto di un fallo di gioco, e che ci dovrebbe portare a un avvocato e citare in giudizio la casa di cura. Io declino entrambi i fronti. Voglio che non ha più niente a che fare con lui. Lei sottolinea devo firmare alcuni documenti di autorizzare il post-funerale cremazione, dal momento che non ha lasciato dietro abbastanza soldi per finanziare un feretro o di sepoltura. Non preoccupatevi, però, il funerale di casa si può affittare per un paio di ore in modo che egli potrebbe avere ancora un open-scrigno di servizio.

Sì, perché questo è ciò che mi preoccupano: la bara aperta.

Io sono indeciso su che frequentano il funerale. Sarà un doppio smacco di giudizio di proselitismo e ossequioso deificazione di una merda di uomo morto. Plus sarei partecipare solo. Mio nonno materno è in ospizio e passeranno stesso, solo tre mesi dopo. Mia madre a mezza bocca, volontari per unirsi a me, ma io declino: erano stati sposati cinque anni e divorziato per quasi 30. Lo statuto delle limitazioni sull”obbligo di lutto è da tempo scaduto. Mia sorella non è interessato.

Nessuno la colpa a me per non andare. Ad eccezione forse di me. Io dico che andando farò sapere come finisce la storia e può finalmente chiudere il libro, mai di pensare a lui. Eppure, eccomi qui, a scrivere questo. Forse la storia non è in realtà su di lui.

Io volo da New York la mattina e ripercorrere il sentiero a Flint, parcheggio in quasi vuota funerale di sacco e scivolando con la schiena il più silenziosamente possibile. Purtroppo, io non sono uno per passare inosservato. A sei metri di altezza a piedi nudi, mi torre di tre centimetri più alto con i tacchi e il bastone in testa a punta nero tra il pastello, maglioni e magliette. Due dozzine di girare la testa nella mia direzione, di cui solo tre mi riconosce: una zia, uno zio, e il ministro di mio padre, la chiesa. Mia zia movimenti per me venire a sedersi con loro davanti. Scuoto la testa e scegliere un posto in ultima fila, più vicina all”uscita, con qualcuno di bloccare il mio punto di vista dello scrigno.

Il predicatore inizia in su il salario del peccato (spoiler alert: la morte), e poi mia zia e zio stand up con una chitarra di piombo assemblato in una riedizione di “The Old Rugged Cross.” Devo stringere la cinghia tra le mie dita non ridere di fronte a questa svolta degli eventi: lo stesso inno è stato cantato anche a mia nonna funerali dei tre anni precedenti, e non sono sicuro di quale dei due sarebbe stato più infastidito da questo fatto.

Anemici servizio avvolge in meno di un”ora. Davvero non si può venire con qualsiasi racconti sulla sua vita che non farlo sembrare un totale di cazzo, in modo da tagliare la testimonial parte a breve. E non c”è la processione al cimitero, perché non ci sarà una sepoltura, in modo che il gruppo si disperde. I piedi di nuovo alla mia macchina e tornare a Detroit, l”imbarco del mio volo e ordinare un whisky di zenzero, prima di rendersi conto che quelle erano le prime parole che ho pronunciato tutto il giorno. Credo che non c”è molto da dire.

Mentre l”aereo decolla, ho unfriend e il blocco di ogni persona dal suo lato della famiglia.

Non so se mi sento in pace o se sto solo ronzavano, ma io sono pronto a chiudere il vano. Ho fatto il mio dovere di figlia e di come un essere umano. E mi sento molto fortemente che io sono almeno il 51 per cento di buono, la matematica del DNA di essere dannati.

Ho il testo di mia sorella come il mio aereo atterra all”aeroporto LaGuardia.

Lei risponde quasi subito: è finito.

Sì, il capitolo ha? E ” fatto. Ho sprofondare nel sedile posteriore del taxi e respirare un po ” più facile.

Christina Wallace è un imprenditore e scrittore che vive a Brooklyn. Lei è anche il co-conduttore del Limite Non Esiste, un podcast su Forbes rete focalizzata sull”intersezione di STAMINALI e le arti. Lei seguire su Twitter @cmwalla.

Lascia un commento