La Cosa Peggiore di Piangere su una Data

Leggi di Chloe post precedente.

Mi sbatté la porta in quella notte e ha urlato abbastanza forte che ogni vicino di casa in un blocco di due radius poteva sentire me. Io ho preso a pugni divano cuscini e afferrò tessuti e maledetto Vic. Capisco che non è una reazione normale, quando qualcuno ti dà un nuovo marchio Maserati, per scoppiare in lacrime. Le lacrime di frustrazione e di dolore e WTF-io-mi-going-to-do. Perché ho il terrore che mi sarà debole. Ho il terrore che Vic batter d”occhio il suo sexy dita e cado a destra indietro tra le sue braccia. Questa vettura è niente per lui, è una pedina in una partita a scacchi dove il mio cuore è il premio e la sua strategia è molto meglio del mio. La sua strategia è nato da una vita di avere tutto, me compreso. La sua strategia si prende dei rischi, perché non ha niente da perdere.

La mia strategia è quella di giocare in difesa e giocare nulla e proteggere me stesso, e ho fatto una pisciata povero lavoro di che quando ho lasciato spingere la gonna e spinta dentro di me. Il ricordo di quel momento in Joey Plazen trailer mi ha fatto piangere di più.

Quando lei bussò, morbido e delicato sulla mia porta, mi si è bloccato. Infine, camminava con passi esitanti e guardò attraverso lo spioncino. Affondò contro la porta, sollevata, quando ho visto che era Carter.

“Tutto OK?” gridò.

“Sì.” Ho alzato il tessuto e si asciugò gli occhi. “Mi dispiace.”

“Non preoccuparti. Mi limiterò a ricordare, per il compleanno, che non è come le automobili.”

Ho riso, mio malgrado.

“Cosa devo fare con la carta?”

Mi hanno detto di buttarlo via. Mi hanno detto di strappare in piccoli pezzi e roba giù uno smaltimento dei rifiuti. “Puoi farla scorrere sotto la mia porta?”

Guardava nel spioncino, un sorriso giocoso di incrociare il suo volto. “Nessun bacio?”

Ho sorriso e un fresco torrente di lacrime trapelato. “Non stasera”. Presto, volevo dire.

Ho visto la busta bianca scivolare silenziosamente sotto la porta. “Grazie”, dissi con calma.

“Non c”è problema. Buona notte, Chloe.”

Mi sorrise, poi si ricordò che lui non riusciva a vedere me. “Buonanotte, Carter.”

Si voltò a sinistra e per un lungo beat, mi guardò attraverso lo spioncino a corridoio vuoto. Carter non sarebbe mai in grado di comprarmi una Maserati. Che importa? Sentivo che la mia vecchia vita era un”altra persona del tutto. Il nuovo Chloe, affondando contro la porta, i suoi occhi incollati a una sala vuota, non vuole che la Maserati di fronte, non quando la rimetto in vita con un uomo infedele. Forse il nuovo Chloe importava di Carter di lavoro o prospettive. Forse il nuovo Chloe volevo solo amore e lealtà. E ridicolmente caldo sesso.

Mi chinai e presi la busta, eseguire le mie dita sulla pergamena bianca, il mio nome scritto sulla sua superficie in un copione che gli era familiare e il 100 per cento Vic.

Ho eseguito un dito sotto il sigillo e aprì la busta. Ha tirato fuori un quadrato di carta e, con mano tremante, capovolto.

Lascia un commento