James Deen Ha Alcuni Pensieri sulla cosiddetta Signora Porno

GettyGetty Immagini

Se si guarda regolarmente porno o non, le probabilità sono voi hanno un parere su di esso. E, di recente, oggetto di signora porno, cioè erotica realizzati appositamente con donne che vuole e desideri in mente, è stato guadagnando attenzione. Dopo tutto, la narrazione comune di quello che il porno è composto di sborrate e, beh, martellante, per mancanza di una parola migliore. Che, tanto per dire, molti di noi trovano a meno di caldo.

Pornostar James Deen (che recentemente ha recitato con Lindsay Lohan e non-x-rated film The Canyons) pensa che il porno per le donne non è necessario, tuttavia. Ha detto Refinery29:

“La mia teoria sul porno per le donne è solo porno. Perché è lì porno esplicitamente solo per le donne? Dicendo che c’è bisogno di essere un porno per donne, tu sei fondamentalmente isolare le donne come genere, e dire, ‘Questo è come le donne dovrebbero pensare. Questo è come la loro sessualità dovrebbe essere.’ E ‘ controproducente (da quello che ho capito) a parità di movimento. Chi dice che una donna affronta la sessualità è il modo giusto di pensare? Una donna potrebbe guardare un film con l’alto valore produttivo e sesso bella. Un altro potrebbe come alcuni BDSM cose con percosse, degradazione, e non significa che sia giusto o sbagliato. La pornografia è fatto per le persone a trovare ciò che più gli piace, e ciò che li capovolge. Non c’è nessuna ricerca di mercato su questo perché la sessualità è sempre in via di sviluppo, crescita e in continua evoluzione. Si potrebbe parlare a milioni di persone su ciò che piace nel porno, e si sta andando ad ottenere un milione di risposte di ciò che un milione di persone, come nel porno in quel momento”.

Ci piace l’idea del porno in base a preferenze, non di genere,alcune donne (e uomini!) credo che un sacco di porno non è femmina amichevole e in realtà degrada le donne, mostrando che sembra che ci sia un bisogno, la cosiddetta signora porno. Giusto?

Tuttavia, quando abbiamo chiesto un terapista del sesso Eric Marlowe Guarnigione, autore di Padroneggiare la Posizione Più Sesso, per la sua prospettiva, ha anche fatto il punto che, mentre si potrebbe vedere qualche porno come degradante, la gente può effettivamente essere acceso da ciò che offende gli altri. Qui è dove la linea è, come lui è preoccupato:

“Come regola generale, si può prendere in considerazione le porno come ‘normale’, a patto che tutti i partecipanti—tra gli attori, il personale di produzione, passanti/spettatori, e il film destinato al pubblico, tutti di età legale—a condizione che il loro esplicito consenso, per le rispettive parti, durante le riprese, la modifica, la selezione e la visualizzazione di video, indipendentemente dal fatto che noi, nella nostra esistenza sessualmente, impegnarsi in quelle girato attività o non.” Quindi, in sostanza, fino a quando non si è costretti a fare qualcosa o a guardare qualcosa contro il suo/la sua volontà, dovrebbe essere tutto a posto.

Egli ha sottolineato che ogni persona ha bisogno di determinare quali aspetti del porno, se del caso, sono “sani” per lui o per lei. “Piuttosto che pensare porno sessualmente esplicito, si può riclassificare come sessualmente rilevanti”, dice. “Perché ogni tipo di consensuale del porno è rilevante per qualcuno”.

(H/T HuffPost Donne)

Vuoi saperne di più dal Natasha? Seguitela su Twitter o trova la sua su Facebook.

Foto: Getty Images

Lascia un commento