Il Medico è In

Sono arrivato al Dr. DeSimone ufficio di circa 15 minuti di anticipo. La sala d’attesa era uno di quei pesantemente in moquette, scuri, tende, dove l’aria non sembra muoversi. Il receptionist, un 20-qualcosa di bruna in una rosa di twin-set, mi ha detto il medico, terminando con un cliente, e si prega di prendere un posto a sedere. Mi sedetti, sfogliata di oggi di carta per la seconda volta oggi (una volta, questa mattina, prima che la notizia), e sfruttato il mio piede nervosamente.

Dopo quello che sembrava un l’ora, la porta dell’ufficio si aprì. Un 40ish donna con uno chignon disordinato, completo grigio, occhiali e un caldo sorriso, guardò i suoi appunti, poi a me.

“K.?” Dr. DeSimone ha chiesto.

“Sì,” dissi, prendendo un profondo respiro e si alza.

“Vieni,” disse, continuando a sorridere.

Ho camminato in ufficio. Una pesante scrivania in legno, seduto alla destra, con due altrettanto pesante rosso sedie imbottite su entrambi i lati. Sul lato sinistro è stato un color prugna pelle chaise. Avrei dovuto mentire? Sedersi?

“Avere un posto,” disse, gesticolando verso le sedie. Abbiamo entrambi si sedettero. “Ti sembra nervoso”, ha osservato.

“Io sono” mi ha detto, più silenziosa che intendevo. “Io non ho mai fatto prima”.

“E’ solo la nostra prima sessione,” sorrise. “Cercherò di andare facile su di voi.”

Ha continuato a spiegare che questa sessione sarà di due ore, e se ho scelto di tornare, ogni sessione sarebbe solo un’ora, e ho potuto venire come spesso o raramente mi è piaciuto, ma che la maggior parte dei clienti ha scelto di visitare il suo settimanale. Per le due ore di sessione, voleva a tutti i miei sfondo info-famiglia, amici, relazioni di parte, quelli attuali, di lavoro, etc. Anche lei mi ha voluto delineare i miei obiettivi, che cosa spero di ottenere da questa esperienza. Non che io abbia qualcosa a confrontare la sua, ma ero abbastanza impressionato con la sua strategia. È che la parola giusta? Strategia? Non sono sicuro, ma mi capita di andare con esso.

Allora le ho parlato. UN SACCO. Mi ha detto circa il mio rapporto con i miei genitori, mio fratello, il rapporto con i miei genitori, e il mio rapporto con mio fratello. Ho detto a lei di Sarah Jane, Jenna e Meg. Io le ho detto che sul mio lavoro, e come non ero sicuro se potevo vedere me stesso a farlo per sempre. E come non ero sicuro se potevo vedere me stesso di vivere qui per sempre. Ho raccontato la mia relazione — e rottura-con Mike. Mi ha detto circa i ragazzi che hanno significato qualcosa per me, dal momento — Derrick, Quasi Famosi (lei sgranò gli occhi un po ‘ quando gli ho detto che AF è stato. Ha!), e, infine, Brad. (So che ho lasciato fuori un sacco di ragazzi che ho datato dal momento che Mike — ho già accennato di loro, ma ci siamo concentrati su quelli che mi fermai.) Non ho idea di quanto tempo ho parlato, ma è stato facile e si sentiva bene. Mi ritrovai a raccontare le sue cose non ho mai detto ad alta voce prima.

Poi è venuto il tempo per la definizione degli obiettivi.

“Mi piacerebbe sapere dove Brad sentimenti e risolverli”, cominciai, mentre lei ha scritto. “Voglio scoprire perché io sono sempre attratta da ragazzi che sono sbagliato per me, e fare scelte migliori relazioni. Voglio capire cosa voglio fare della mia vita. E infine, voglio essere felice.”

“Non posso scrivere che l’ultima in basso,” Dr. DeSimone ha detto. “La vita è una serie di alti e bassi. Non si è mai intenzione di arrivare a un punto in cui sei felice tutto il tempo. La vita è sempre andando a gettare le cose a voi. Di che cosa avete bisogno per raggiungere, invece che di felicità, è quello di essere in grado di affrontare con i bassi in modo sano.”

“Va bene,” dissi. “Scrivere che verso il basso, quindi.”

Il dottore rise, poi, il buzzer è andato fuori facendomi sapere il mio tempo era finito.

Il mio prossimo appuntamento è tra una settimana da oggi. In realtà non è stato così male. Posso capire perché Tony Soprano ha fatto per così tanto tempo.

Lascia un commento