“Ho l’Herpes e l’Amore per la Vita”

STI stigma herpes Claire Gilbertsen' /

L”estate che ho compiuto 25 anni, ho incontrato un ragazzo con il giovane Mick Jagger livelli di sex appeal. Egli era irresistibile, uno di quei troubled man-ragazzi che fanno il vostro cervello gridare No! e il tuo corpo urlare Sì! Alla fine, una notte, mi sono trovato seduto sul suo viso, nudo, per ogni sua richiesta.

Il sesso orale è stato tutto abbiamo avuto quella notte. Ma dopo pochi giorni, ho notato che le cose sono state male. Si sentiva come mi aveva un taglio sul mio clitoride, fa male a fare la pipì, ho sentito una sensazione di bruciore, e ho avuto perdite. Poi ho trovato otto o 10 piaghe vicino alla mia labbra. Sembravano i peli incarniti, ma non poteva essere spuntato, e avevano un rosso, irritato anello intorno a un centro bianco.

Io in preda al panico. Ho Cercato Su Google. Ho trasformarsi rapidamente. Io non riuscivo a dire a tutti gli amici, ma un paio di giorni dopo, sono andato a vedere un ginecologo.

Il medico ha confermato la mia peggiore paura: ho avuto l”herpes. Come le lacrime, tutto quello che riuscivo a pensare era che ora ero unloveable e unfuckable.

Ho chiamato Mick Jagger, furioso e ansioso, il mio stomaco in nodi. Quando ho chiesto se aveva qualche Mst, ha detto di no. Quando ho chiesto se aveva l”herpes, ha risposto casualmente “Oh, sì, ma solo di herpes orale.” E che è stato. Anche se non sono visibili piaghe sulla bocca (o genitali), lui mi ha dato l”herpes orale sulla mia vagina. Oh, e non credo che noi dovremmo vederci di nuovo.

Sono andato in tilt sensazione di sporco, inutile e senza speranza. La gente come me, ho pensato, non avere malattie sessualmente trasmissibili. Sono andato a Wellesley. Io sono ben istruiti circa la salute sessuale, e io uso il preservativo. Indosso orecchini di perle!

La parte peggiore non è la malattia in sé; era la vergogna. Mi considero una progressiva e di mentalità aperta, ma quando è venuto l”herpes, non riuscivo a vedere oltre gli stereotipi. Ho continuato a pensare a parlare di amici che erano più promiscua di quanto avessi mai stato e mi chiedevo come ero la ragazza che si è conclusa con l”herpes. Ho sentito in rovina. Ho iniziato a bere di più, isolai da parte di tutti, e anche lasciare il mio lavoro.

La prima volta ho trovato un amico che aveva l”herpes anche io ero così sollevato per parlare e ridere su di esso, ho pianto. Era una svolta. Ho iniziato parlando del mio herpes più apertamente e hanno cominciato a tirare indietro la mia vita insieme. Il ricordo di quella notte smesso di travolgente me con rammarico.

Da allora, ho cominciato a pensare di herpes come una cartina di tornasole per i potenziali partner romantico. Ho sentito ogni tipo di risposta.

Strano: “si Può ottenere herpes sulle dita?”

L”insensibile: “non dire alla gente che così rapidamente dopo l”incontro con loro. Essi non vogliono uscire con te.”

L”ingenuo: “Beh, penso che significa che la prossima persona che dormire con la persona che si dovrà sposare.”

Ma alcuni ragazzi sono così dolce, dicendo: “Wow, che deve essere stato difficile per te. Stai bene?” E il mio preferito: “non mi interessa. Ho ancora voglia di scopare con te.”

Ho ancora in ansia quando dico a un nuovo partner, chiedendo se io lo conosco abbastanza bene a confidare che ho l”herpes, nervoso, che sarà lui a correre nella direzione opposta, di certo questo è l”affare dell”interruttore. Ma questo non è successo. E ho capito che se qualcuno lo fa scappare, lui non è il tipo di uomo voglio fare sesso con comunque. Non mi meritano.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato come “Stigma” nel mese di novembre 2014 problema di Cosmopolitan. Fare clic qui per ottenere il rilascio su iTunes store!

Lascia un commento