Gli uomini e le Donne Sono…lo Stesso?!

organizzato lato, cercare di fare un passo indietro un po’. Che spazio potrebbe essere tutto ciò di cui ha bisogno per pop la questione.

Fonte: Paolo Dobransky, M. D., direttore di WomensHappiness.com

Alcune relazioni gli esperti sostengono che gli uomini e le donne vengono da pianeti diversi e, a volte, sì, sembra che sia così—ma la nuova ricerca mostra che i ragazzi e le ragazze sono praticamente la stessa, quando si tratta di nostre emozioni.

Secondo uno studio condotto presso l’Università di Rochester, che ha misurato 122 diverse caratteristiche di 13,301 persone, uomini e donne sono molto simili quando si tratta di cose come la scelta di un partner romantico e sensazione di empatia, insieme a molte altre caratteristiche. I ricercatori ritengono che i loro risultati dimostrano che qualsiasi tempo, idee su come uomini e donne approccio rapporti molto diversi modi in realtà è abbastanza fuorviante.

Almeno per me, questi risultati fanno un sacco di senso: conosco ragazzi che agiscono “come le ragazze” quando si tratta di relazioni, e le donne che si avvicinano di incontri “come gli uomini”. Prendere uno dei miei migliori amici della ragazza che, mentre una matricola al college, ha reso il suo obiettivo di collegare con un altro tizio ogni notte. (Lei non ha molto successo, ma ha sicuramente provato.) O il mio amico del ragazzo che, prima si stabilì, ha preferito avere una buona convos con le ragazze, quando andò fuori, piuttosto che come sistema avrebbe farli tornare a casa con lui alla fine della notte. Anche su un livello di amicizia, ho visto una cosa di questo tipo: mentre alcune mie amiche sono super divertente stare con, non necessariamente contare su un sostegno emotivo per quanto mi dai un paio di amici ragazzo.

Ma, a parte la mia vita è abbastanza freddo per vedere l’evidenza scientifica che le donne e gli uomini sono uguali quando si tratta di personalità ed emozioni. Soprattutto in considerazione di come i ruoli di genere sono in continua evoluzione, come sono, con soggiorno-at-home papà e femminile capifamiglia diventando sempre più di una norma. Speriamo che la ricerca continuerà per contribuire ad abbattere gli stereotipi di genere e dare entrambi i sessi l’opportunità di essere solo persone—non definito da come pensiamo che un uomo o una donna “deve” agire.

Vuoi saperne di più dal Natasha? Seguitela su Twitter o trova la sua su Facebook.

Lascia un commento