“Ero Ossessionato Con Il Mio Maestro”

ABC

Neil* è stato uno dei più grandi atleti a mio liceo — super in forma e pieno di spavalderia. Tranne che era il mio 47-anno-vecchio varsity allenatore, e io ero un 17-year-old virgin ossessionati con ottenere lui a letto.

Neil sembrava proprio come Richard Gere…ed era una sorta di cazzo. Era un computer-insegnante di scienze e molto dura allenatore. Ho buttato discus, ma non ero junior Olympian così non solo non mi danno il tempo di giorno. Ero così gelosa delle ragazze che devono andare a campionati di stato e soggiorno in hotel con lui. Anche se Neil aveva una moglie, sapevo che il suo matrimonio era roccioso e sua moglie aveva 17 anni più giovane di lui — è alimentato il mio fuoco per sapere che amava le donne più giovani. Sono sempre stata attratta da uomini più anziani. Mi piace la sfida. Ho baciato il culo in pratica, mostrando presto, persistente, fine. Sapevo che lui non è stato colpito con me in pista, quindi credo che stavo cercando di vincere…lui.

Ho iniziato prendendo tutti di Neil classi — come graphic design — anche se non aveva alcun interesse a che merda. Ho preso alcuni percorsi attraverso i corridoi, mostrando ovunque fosse. Ho dato Neil CD riempita di fare musica (un sacco di Dave Matthews). Ma non ha mai ceduto. Ha avvicinato una giovane donna, insegnante e le ho chiesto di dirmi. Io gridò fuori di umiliazione e di non tornare a praticare per un paio di giorni. Anche dopo la laurea, ho avuto Neil numero dal team di elenco telefonico, e mi piacerebbe chiamare e dire “Ciao, avete bisogno di aiuto con le Olimpiadi?” Era ancora un po ‘ scostante, ma tutto quello che potevo fare era andare dopo quello che volevo.

Sono andato al college, collegato, e perso la mia verginità, ma ho comunque pensato di Neil nonstop. Ho chiamato lui, ogni poche settimane, e più parlavamo, più mi sentivo lui iniziando a trattare me come un adulto. Quando sono venuto a casa dal college di Natale, Neil mi ha invitato a guardare una partita di hockey. Da allora avevo 19 anni, e lui era separato. Mi sono rasato la mia linea di bikini e ha guidato sopra a casa sua, tremando per l’eccitazione. Lui mi aveva park presso una banca, lungo la strada da casa sua perché era ancora legalmente sposato, ma non ho nemmeno la cura che mi era stato nascosto. Il mio cuore batteva forte, ma non ero nervoso. Ha fatto la prima mossa, e abbiamo iniziato a fare. Non c’era BJ. Non è andato giù su di me. Abbiamo appena avuto diritto: e ‘ stato tutto un uomo, il suo cazzo, questa ragazza giovane e di sesso. Era bravo a letto? Ora che sono più vecchio, posso onestamente dire di no. Ma al tempo, avevo fatto sesso solo una volta prima, così non è stato deludente per me. Poi, quasi immediatamente, ha detto, “sei pronta?” Mi sentivo schiacciata. Volevo solo stare lì e parlare con lui.

Mi sono trasferito a un collegio nella nostra città per essere più vicino a Neil. Mi piacerebbe in auto verso la banca, aveva pick me up, ci piacerebbe scopare, e vorrei lasciare subito dopo. Io ero solo felice di essere a letto con lui. L’assistente di pista-coach posizione aperta presso il nostro vecchio liceo, e Neil mi ha sorpreso e disse: “Vieni”. Era divorziato ora, solitario, e gli piaceva la mia compagnia. Siamo andati a stati insieme, proprio come avevo sognato. Aveva intrufolarsi nella mia stanza per il sesso. Persone sono state parlando, ma non mi importava. Stavo facendo esattamente quello che volevo fare.

Ho convinto Neil per farmi crash, l’estensione della sua casa. Ho confidato nella stessa giovane insegnante che Neil aveva chiesto di parlare con me il CD. Ha detto, “Tu sei bella, sei giovane, e non c’è futuro”. Ho voluto sposarsi e avere dei bambini finalmente, e Neil non sarebbe nemmeno mi dai un bacio in pubblico. Abbiamo iniziato a combattere un sacco. Mi sentivo come se lui fosse stato davvero mi dà è il sesso. Io ho detto “ti amo, Neil,” ma non diceva indietro. Era 51; egli sapeva che il vero amore era. Avevo ancora da imparare.

Dopo due anni di convivenza con Neil, la mia ossessione iniziato a sciogliersi. Avevo lottato così duramente per ottenere quello che volevo, e ora che l’ho avuto. Io ho praticamente vinto. A destra prima mi sono trasferito, ho ricevuto una telefonata che Neil aveva subito un ictus, e aveva messo su di me come arbitro la sua volontà. Ero la persona più vicina a lui, e mi hanno sconvolta. Io l’ho amato, ma non ero in amore con lui. Dopo la corsa, Neil non riusciva a parlare o scrivere. Fedeltà, l’ho aiutato con il suo discorso di terapia. Ha pianto un sacco e mi ha detto che mi ha mancato. Mi sentivo in colpa, ma volevo un futuro diverso. Anche dopo Neil, mi è stata ancora attivata la sfida di un ragazzo più grande. Il mio prossimo fidanzato di 17 anni. Neil e io sono ancora amici, e non mi pento di andare dopo di lui. Stavo inseguendo quello che volevo. Io dico di seguire il tuo cuore, ma so la differenza tra amore e ossessione. Si potrebbe versare anni della tua vita a qualcuno, solo per rendersi conto che è stato tutto solo un infatuazione.

*I nomi sono stati cambiati.

Lascia un commento