Ecco Come Si Può Sentire Veramente a Proposito di Tuo Marito una Volta che Diventa Papà

In una recente domenica, mia figlia tardi nap urtato la sua di andare a letto per più tardi del solito, e il mio marito e ho bisogno di trovare un modo per correre giù l”orologio. Così, ho insistito per una gita di famiglia a Ikea, che ho imparato al nostro arrivo, è in realtà un provato ed allineare genitorialità hack. Seriamente, il negozio è stato completamente invaso da genitori che non GAF. Hemnes cassettiere e sedie Poang ha preso il posto di barre di scimmia e le altalene, le navate casualmente intasato da passeggini. Il posto era nuovo genitore utopia dove il vostro bambino potrebbe relativamente sicuro di essere solo, se solo perché tutti gli altri stava facendo la stessa cosa.

Stavamo lasciando che i nostri 1-anno-vecchio fare le facce allo specchio a se stessa in bagno rinnovato di recente showroom in cui abbiamo visto un”altra coppia con un bambino al seguito.

“Oh, si dispone di una marca-nuovo!” Mi sono entusiasmato con un”onda per la mamma spingendo il passeggino vuoto, mentre il marito cullare il piccolo ragazzo.

La donna sorrise e mi ha detto che suo figlio è stato di 2,5 mesi di età. E anche, lei stava morendo di uscire di casa, così lei ha suggerito un Ikea gita. A giudicare dalla sua bella, abito su misura e scarpe alla moda, ho dato per scontato che lei si era inchiodato tutto questo genitorialità cosa a tempo di record. (Inoltre, lei aveva già capito l”Ikea “playdate,” considerando che mi aveva portato un intero anno di inciampare su questa grandezza.)

Quindi, le chiedo — e chiedo a chi è mai andato attraverso l”emozionante, estenuante processo di allevare un bambino — come stava facendo.

Subito ha preso il braccio e mi tirò da parte. “Posso chiederti una cosa?” disse lei. Senza neanche aspettare una risposta, lei sbottò, “hai iniziato ad odiare il marito dopo che hai avuto il tuo bambino? Io mai non odio il mio marito di nuovo?”

E il mio cuore rotto un po ” che nessuno mi aveva detto di questa donna uno dei innegabile verità della genitorialità: Ci sono molti fugace, ma la masterizzazione e acuta momenti in cui vi odio il vostro partner con il tipo di vigore che una volta riservato per le persone che masticano con la bocca aperta.

Questo nuovo mamma deve essere stato psichico. Sicuramente, non avrebbe chiesto questo a meno che non abbia già saputo in qualche modo avevo sentito impennata, ribolliva di rabbia nei confronti di mio marito nel corso di molti innocuo cose durante il nostro primo anno di genitorialità. Come quando ha spazzolato i denti così forte prima di andare a letto che ha svegliato il bambino. Quando ha chiuso la porta posteriore a voce troppo alta e mi sono svegliato il bambino. Quando si è dimenticato di chiudere il baby gate e il nostro cane che correva al piano di sopra e nella nostra camera del bambino, proprio come lei era andato giù per il suo pisolino … e mi sono svegliato il bambino. C”è stato il tempo egli non fissare il nostro bambino pannolino in modo sicuro, e abbiamo entrambi erano coperti di cacca. E la mattina, non sto scherzando, quando ha per le mani una ciotola di cereali e si sedette per la prima colazione, mentre continuavo a nostra figlia distratto con uno spettacolo di marionette.

Ma non saprete mai di rabbia bruciante, viscerale rabbia — come quando qualcuno che ha dormito tutta la notte, ti dice che sono stanco. Ancor di più se questa persona capita di essere il vostro coniuge. Il mio nuovo Ikea amico che aveva a che fare con questa situazione.

“Perché continuare a dire a me come stanco egli è?” chiese lei. “Come poteva essere stanco, e perché avrebbe dovuto dire che a me?”

Tutto quello che ho potuto fare è stringere la sua mano nella solidarietà. “Non sempre l”odio di lui,” ho promesso a lei. “C”è di meglio.”

Lei mi guardò con scetticismo.

“Odiavo mio marito in un primo momento anche,” ho aggiunto. “E così molti dei miei amici mi hanno detto che è andato attraverso la stessa cosa.”

Meno di due mesi dopo ho avuto mia figlia, il mio saggio amico di infanzia che ha aperto circa le sue lotte con ansia post-partum. Era costantemente in ansia, panico, operante sotto l”ipotesi che in qualche modo stava andando a fare qualcosa, a rovina suo figlio per la vita e, come risultato, ha finito per credere che suo marito era il nemico pubblico n. 1.

In questo momento, non è possibile vedere alcun segno di magnanimità nel vostro coniuge. Credo che il mio amico le parole esatte sono state: “Anche se so che stava cercando di essere utile, ho scoperto che avrei voluto strangolarlo.” Il mio amico se stessa notato che ci sono voluti mesi per il suo rendo perfettamente conto che il suo amato marito non aveva effettivamente diventare il diavolo. Che è il motivo per cui voleva mettere in guardia me che non ero da sola se ho mai sentito la stessa. La sua attenzione mi ha fatto sentire grato, convalidato, e non da soli, o folle. Lei mi aveva dato il permesso di esperienza e di processo emotivo assalto che è di giocoleria per il vostro matrimonio, la paternità per la prima volta.

Il mio amico mi aveva spiegato che sul top di ormoni, l”ansia, e solo generale preoccuparsi di prendersi cura di un piccolo essere umano che amo più di ogni altra cosa, di diventare un genitore fa capire quanto bisogno di te, sono il tuo bambino, partner, a casa, e l”animale. Per molte mamme, c”è anche un datore di lavoro che necessitano torna a un posto di lavoro dopo la tua (spesso gratuite) lasciare. E i tuoi amici hanno bisogno di voi, i testi dettagliare ogni sartoriale crisi pennello o con un rude collega ad accumularsi. ~Tutti~ ha bisogno di voi, ma improvvisamente si sono acutamente consapevoli che c”è apparentemente una quantità finita di voi per andare in giro.

Se accurata o meno, nella nebbia di maternità, si sente un forte senso di ingiustizia, di pensare, di Certo, non c”è modo che mio marito si sente come necessario o tirato in direzioni diverse, come faccio io. Si potrebbe sentire così arrabbiato che si desidera a pugni un cuscino. Si potrebbe sentire così triste che tutti si desidera fare è di sedersi sotto la doccia e a piangere. E sì, si potrebbe sentire come il ripping nel vostro partner, perché ha fatto qualcosa come mangiare i cereali o fare una doccia e per la miseria, cosa non darei per mangiare i cereali o fare una doccia senza un”ora di pianificazione necessarie per far sì che questo accada prima.

Questi piccoli momenti di irritazione costruire e costruire fino a quando si guarda la persona che si ama e pensa, Quando ho iniziato a odiare voi, e come faccio a farlo smettere?

Il bello è che — a meno che tuo marito veramente non è nemmeno cercando di aiutare, non devi fare nulla di veramente. Infine, iniziare a dormire di più. Si inizia a mangiare di nuovo. Si può anche occasionalmente doccia. E più miracolosa di tutti è che, nel tempo, si rendono conto che, mentre il peso di essere necessario, non si è mai veramente ascensore, non è necessario capire ogni piccola sfumatura della genitorialità immediatamente. Si arriva alle prese con il fatto che tutto si può fare è fare del tuo meglio, e ciò significa che la definizione delle priorità in qualunque modo si sente giusto per voi.

E, cosa più importante, si impara che il vostro partner vuole solo aiutare. Che da pannolino che non è stato messo in sicurezza? Stava cercando di farmi nap. Quella porta che si è chiusa a voce troppo alta? Stava prendendo fuori la spazzatura.

OK, così ha swaddles in modo diverso o non tagliare le banane. Va tutto bene — sta solo cercando di imparare ad essere un genitore troppo. Ti rendi conto che ci possono essere più di un modo “giusto” per fare qualsiasi cosa — e la vita diventa molto più rilassato e divertente quando si impara ad adeguarsi e ad abbracciare la varietà.

Quindi, no, non odio il tuo compagno di sempre.

Per non parlare che un muto rumoroso spazzolino da denti, che non ho potuto fregare di meno di oggi, è niente in confronto a vederlo prendere nostra figlia a raccogliere mirtilli e fiori nel cortile di casa nostra. A sentire lui felicemente ciarlatano, insieme a nostra figlia quando andiamo a visitare le anatre al parco. E per vedere la sua faccia luce su ogni singola volta (no, davvero, a ogni. Singolo. Tempo.) si entra in una stanza. Tutti questi momenti si superano tutte le irritante quelli e ricordare perché amate il vostro partner. E il momento migliore è quando vedi il tuo partner di guardare il vostro bambino completa di adorazione e di amore, e rendersi conto che non c”è, infatti, una persona che sa esattamente come si sente ad essere un genitore, e si sta guardando lui.

Lascia un commento