Che cosa È Come Ottenere il Vostro Periodo Quando Siete senza casa

Avere il vostro periodo, in generale, può essere straziante esperienza, ma lo è ancora di più per donne senza fissa dimora. Che cosa fare se non si dispone di un pad o un tampone? O l”accesso a un bagno? Cosmopolitan.com ha parlato con quattro donne per scoprire come affrontare.

Sarah, 26

“Ogni volta che vorrei ottenere tamponi e tamponi igienici, vorrei provare ad avere un intero gruppo o di provare a salvarli. Oltre a questo, vorrei cercare di utilizzare tutto ciò che aveva, se era un”emergenza. C”erano volte momenti in cui non ho accesso a nulla e che ho usato solo tutto ciò che era intorno. A volte vorrei rubare le cose, o tentare di andare a fare un paio di dollari per ottenere tamponi e tamponi. Allo stesso tempo, il mio periodo, in generale, era una sorta di irregolare, tanto che a volte non ho bisogno di usare qualsiasi cosa, perché a volte non ho avuto il mio periodo di ogni mese.

“Quando sono riuscito a farla, non vorrei andare fuori, e vorrei provare a stare dove c”erano zone che ho potuto usare il bagno da qualche parte. Ero solo molto attenta quando ho avuto il mio periodo. È così imbarazzante, perché mi piacerebbe pensare, “Oh merda, che cosa sto andando a fare?” Ci sono stati momenti in cui io sono come, “OK, questi capi sono rovinati e ho bisogno di andare a lavare nel lavello.””

Megan, 25

“Ottenere il vostro periodo quando non si dispone di tamponi e assorbenti interni lordi. Grazie a dio, in California, ci sono organizzazioni che hanno cesti e cesti di tamponi e pastiglie per persone senza fissa dimora. Non fare domande. Non vi dico, “Si ottiene questo molti e si ottiene questo molti,” basta prenderli e di scorta in modo da avere sempre a loro. Ma sulla Costa Orientale, è totalmente diverso. A volte vorrei chiedere a sconosciuti per uno, ma la maggior parte del tempo è stato a crudo, marrone, mano-essiccazione della carta asciugamani da bagno che è più spessa di carta igienica in modo che si blocca e grave allo stesso modo che la carta igienica. Se non avessi asciugamani di carta, mi piacerebbe rotolo di carta igienica sopra la mia mano come cinque o sei volte e utilizzare. Quando non ho avuto accesso al bagno, mi piacerebbe prendere una T-shirt non avevo intenzione di indossare e utilizzare. O mi piacerebbe palla è un altro paio di mutande che forse aveva una macchia su di loro e usare quello. A volte se ho visto qualcuno in metropolitana che avevano la mia stessa età e sembrava fresco e ho potuto parlare con loro, vorrei comportarmi come fosse un”emergenza, come, “Oh mio dio. Hai per caso avete un tampone?” A volte vorrei offrire a pagare per uno, ma, ovviamente, non stanno andando a farti pagare per questo.”

Penny, 54

“Un rapporto con il mio periodo in cui ero senza tetto è stato uno dei più cose imbarazzanti, perché assorbenti sono stati molto limitati nei rifugi e spesso a volte solo dare una a tre. A volte mi piacerebbe avere i soldi da altre persone e se avessi I soldi rimasti dopo aver fatto lavanderia allora potrei essere in grado di ottenere un paio. Quando non si hanno i soldi o l”accesso a quelli, mi basta usare la carta igienica e cercare di assicurarsi che ero vicino a un bagno tutto il giorno.”

T., 42

“Essere senza fissa dimora e di avere il vostro periodo di tempo rende tutto il resto peggio. Dal punto di vista logistico, è difficile ottenere solo tamponi o assorbenti interni, ma è anche più difficile se non si dispone di accesso a servizi sanitari di tenersi pulito. Che non includono crampi e nessun modo per accedere antidolorifici. Ero in rifugio e mi ricordo di dover chiedere al personale per i tamponi. Si sentiva umiliante, anche se il personale femminile. Il personale mi ha dato tre. Non ha chiesto come molti ho bisogno, lei mi ha appena dato tre regolari tamponi. Sembra abbastanza semplice e che era meglio di niente, però, ho bisogno di più di tre e qualcosa di più forte di un normale. Ci sono una pletora di cose che vengono donati di accoglienza per donne, ma nella mia esperienza è una delle cose che non è donato è quasi abbastanza prodotti per l”igiene femminile.”

In molti paesi a basso reddito e senza casa, spesso le donne non hanno accesso a tamponi e pastiglie. Banche del cibo e rifugi distribuire loro, ma sono spesso in approvvigionamento corto. La nostra campagna Cosmopolitan.com/TamponsForAll ti permette di donare $7 (il costo di una casella) per la Distribuzione di Dignità, un ente di beneficenza che fornisce questi prodotti per rifugi in tutto il paese.

Lascia un commento