Camera da letto Blog: Dissed e Respinto

Sono in stato di shock.

La notte scorsa, il Prossimo Ragazzo invitati se stesso in modo imprevisto. Ero incuriosito, e risolto velocemente il mio trucco, arruffare i miei capelli, e gettò l’intimo che avevo lasciato sul mio piano camera da letto, quella mattina, nella cesta. Come due secondi dopo, bussò. Ho aperto la porta, vide il suo volto cupo e capito che c’era qualcosa sicuramente. Poi ha detto che quegli attacchi di quattro parole che fanno parte di chiunque il mio stomaco lavello da qualche parte nella regione del ginocchio.

“Abbiamo bisogno di parlare.”

Mi sono seduto e ha iniziato il suo monologo.

“Ho pensato molto negli ultimi giorni, K., e ho la sensazione che qualcosa non è giusto. Mi sto trovando me stesso in grado di aprire realmente me stesso, sai? E la cosa è, non so perché. Sulla carta, sei tutto ciò che voglio, bello, intelligente, divertente, ambizioso… non so cosa che mi trattiene di nuovo. Ma so che non c’è assolutamente niente di sbagliato con voi, in modo che significa che ci deve essere qualcosa di sbagliato con me, perché si dovrebbe essere quella per me, e io non sono sicuro perché non siete. E non è giusto per mantenere la tesatura lungo quando non credo che il nostro rapporto sta per andare ovunque, perché sei un grande, e si meritano di essere con qualcuno che è grande, invece di sprecare il vostro tempo con qualcuno che non sa cosa vuole.”

Non riuscivo a credere a ciò che sentivo. Quando stava pensando questo? Mentre stava facendo mi hamburger e mi manda la buona notte testi? Questo è lo stesso ragazzo che mi ha fatto fare il giro in barca una settimana fa per dirmi che mi amava? Chi ha parlato di noi ha un futuro insieme? Ho iniziato a sentire le vertigini.

“Non dire nulla”, ha detto.

“Non so cosa dire,” ho detto al pavimento.

Si avvicinò a me sul divano e prese le mie mani nelle sue.

“Dire che si capisce, lo supplicò. “Dicono che sei felice che io sto facendo ora così non è male, più tardi. Dire che possiamo essere amici.”

Mi guardò, infine, e i suoi occhi erano pieni di lacrime, che appena mi ha confuso di più.

“Io… io non posso farlo,” ho detto. “Non riesco a capire niente di tutto questo.”

Ha spiegato tutto, di nuovo, ma non riuscivo a sentire nulla, ha detto. Infine, ha lasciato, e mi sono seduto sul divano, insensibile, per quello che sembrava ore, cercando di elaborare ciò che era appena successo. Sono andato avanti e indietro tra il pensiero che aveva fatto la cosa giusta, di non capire perché quella era la cosa giusta, in primo luogo. All’improvviso, mi sono arrivati ad una conclusione: NB è uno di quei rapido e intenso rapporto di ragazzi. Ha il dump le ragazze in un modo che li fa sentire come sta facendo loro un favore. Ecco perché ha un harem di adorare il file exe che si vuole veramente lui per essere felice.

Sapendo che io sono solo l’ultima vittima di una lunga serie di NB scartato rapporti non proprio ammorbidire il colpo, però. Non solo mi ha fatto sentire stupido per essere creduloni sulla cima di sentirsi triste. Per fortuna, Sarah tornò a casa, ha preso uno sguardo al mio viso e subito afferrato una scatola di tessuti. Abbiamo analizzato la situazione fino a tarda notte, e in vero migliore amico di moda, anche lei fingeva di non essere entusiasti del fatto che lui è fuori dal quadro, e lei non ha detto “ho detto,” nemmeno una volta.

Lascia un commento