18 Esilarante Cose Latinos Chiamare I Loro Membri

Getty

Queste parole potrebbero significare una cosa in un certo paese, ma in altri è abbastanza volgare. Quindi, essere attenti a come si usa il tuo spagnolo!

Pene (Universal)
Questa è la parola per il pene. Stiamo indovinando Latino medici utilizzare questo più.

Verga (Messico)
Questo si traduce letteralmente di una bacchetta o un bastone, in modo che non è troppo lontano.

Pinga (Cuba)
Non solo è pinga utilizzato per fare riferimento a maschio parti, ma se è freddo a Miami, si noterà che Cubanos solo l’amore per inserire questa parola in ogni discussione.

Bicho (Puerto Rico, Repubblica Dominicana)
A quanto pare questo significa cattivo o malvagio…o può fare riferimento a un bug. Non è una cattiva interpretazione di un pene! LOL.

Chota (Argentina, Uruguay)
Questo dovrebbe significare un creep o di una persona che non bug off. Alcuni peni agire in questo modo, così abbiamo tutto capito il motivo per cui questa viene utilizzata.

Pito (Messico)
“Si può soffiare il mio fischietto baby, fischietto baby…”

Nabo (Spagna)
Non c’è nulla di attraente per le donne di chiamare la tua pene di una rapa.

Pipi (Panama, Perù)
Se un uomo adulto si riferisce alla sua come una pipi…!

Pico (Cile)
Un becco …molto intelligente.

Pinto (Brasile)
In portoghese questo è un bambino di pollo, o di un pene troppo cordiali saluti.

Poronga (Argentina, Uruguay)
Totalmente parola di slang che può significare cazzo o beh … sai.

Pijo (Spagna)
Un coglione, un spoiled brat— – – – OK, come si fa a tradurre genitali maschili?!

Turca (Nicaragua)
Questo significa brillo. Forse il ragazzo che ha deciso questo significava che il suo pene era brillo troppo?

Rabo (Spagna)
E ‘ solo una coda … di fronte.

Taladro de Carne (Cile)
Una carne driller? Ummmm, ouch.

Cabeza de Gato (Ecuador)
Gatto testa. WTF?

Garcha (Argentina, Uruguay)
Non c’è traduzione per questo. Suona come un qualche casuale tizio appena fatto.

Cazzo (Brasile)
Un altro puramente termine slang Brasiliano tizi uso.

Lascia un commento